Piazza Municipio, 1 03023 - Ceccano (Fr)     |     protocollo.generale@comunececcano.telecompost.it     |     0775 6221
  • lang0

Presidente del Consiglio Comunale

Presidente del Consiglio Comunale

         Marco Corsi

 PEO: presidenzacc@comune.ceccano.fr.it

 

 tel.: 0775 6221

 

 Piazza Municipio, 1 - 03023 Ceccano Fr.

 

 

Vice Presidente del Consiglio

Consigliere Marco Mizzoni



 

 

Il Presidente del Consiglio è un organo istituzionale, rappresenta il Consiglio e ne dirige i lavori. Il suo funzionamento è disciplinato dall'art. 16 dello Statuto Comunale che stabilisce quanto segue:

 

Articolo 16

 

Presidente del Consiglio

 

1. Il Consiglio Comunale elegge tra i Consiglieri il Presidente del Consiglio nella prima seduta. 2. L’elezione del Presidente avviene a scrutinio palese. Alla prima votazione risulta eletto il Consigliere che ha ottenuto almeno 14 voti. Qualora nessuno raggiunga la predetta maggioranza dei due terzi si procede ad una nuova votazione, da tenersi nella stessa seduta. Nel secondo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta dei Consiglieri assegnati. 3. Con le stesse modalità il Consiglio elegge un Vicepresidente. 4. Dopo la convalida degli eletti e l’eventuale surroga di Consiglieri ineleggibili, l’elezione del Presidente e del Vicepresidente, viene prestato giuramento di fedeltà allo Statuto. Il Presidente, il Sindaco e ciascun Consigliere comunale, nell’ordine stabilito in sede di proclamazione, prestano, su appello nominale eseguito dal Segretario Generale, dinanzi al Consiglio, il giuramento prescritto, leggendo la seguente formula: "Giuro di essere fedele allo Statuto, di osservare lealmente le disposizioni e di adempiere alle mie funzioni per il bene della comunità ceccanese". Il Consigliere assente, nonché quello subentrante per surrogazione nel corso della consiliatura, prestano giuramento all’inizio della seduta in cui sono presenti. 5. Il Presidente rappresenta il Consiglio Comunale, ne tutela la dignità, assume l’esercizio delle funzioni allo stesso attribuite dalla legge e dal presente Statuto. 6. Per consentire il pieno esercizio di tali funzioni, il regolamento disciplinante il funzionamento del Consiglio Comunale può prevedere l’istituzione di apposito ufficio dotato di idonee attrezzature e risorse umane e finanziarie. 7. Il Presidente promuove e coordina i rapporti del Consiglio Comunale con il Sindaco, con le Commissioni Consiliari, con la Giunta, con il Collegio dei Revisori dei Conti. Il Presidente coordina altresì il lavoro delle Commissioni Consiliari.

 

  


RECAPITO: 0775/ 6221

ultimo aggiornamento di Lunedì 09 Ottobre 2017 08:33
Valuta la pagina - stampa